• MVPshop

Sport a casa: 5 motivi per farlo



Lo sport a casa è una novità, forse ormai non lo è neanche più. Negli ultimi anni è molto più comune di quello che si pensa.


Fino a non molti anno fa il pensiero comune era che lo sport a casa era una caso o da ricchi o sa sportivi professionisti. Ma chi ha deciso questo? Solo ed esclusivamente il pensiero comune.


Ti possiamo però assicurare che non è affatto così e non sono stati pochi coloro che si sono ricreduti e che hanno iniziato ad allenarsi a casa.


Lo sport a casa vuol dire semplicemente, avere la possibilità di allenarsi e dedicarsi al proprio fisico senza dover uscire dalla comodità della propria abitazione.


Pensa alla comodità di allenarti nel salotto di casa tua. Parleremo oggi del perchè dire sì allo sport a casa e quali possono essere i tuoi alleati.


Sport a casa: tra moda e comodità



Lo sport a casa è la frontiera che è stata abbattuta. Come accennato in apertura, lo sport a casa, fino a non molti anni fa sembrava essere una sorta di moda ad esclusiva appannaggio di ricchi o di sportivi professionisti, al massimo di fissati del fitness.


Negli ultimi anni si è compreso che non è esattamente così. In passato il riuscire ad allestire una palestra in casa era un vero e proprio investimento.


Con l’ampliarsi del mercato si sono fatti avanti macchinari per l’allenamento che si adattano veramente alle tasche di tutti. Lo sport che fino a poco fa era visto come un vezzo, una questione di bellezza, un’attività che si faceva solo per perdere peso, è stato rivalutato.


Cosa significa questo? Che si è iniziato a comprendere quanto prendersi cura del proprio corpo sia veramente importante.


Ecco che i negozi di fitness hanno iniziato a popolarsi e attrezzi per l’allenamento a casa come il tapis roulant e la cyclette hanno recuperato terreno. Si è insomma scoperto che la moda di fare sport a casa cin dirette social annesse, sia anche molto conveniente.


Ma noi di questo, te ne parleremo più avanti.


L’importanza dello sport


Quello che è stato riscoperto è il valore dello sport. Eppure il Ministero della Salute non manca mai di ricordarcelo.


Ma diciamocelo tra di noi, la pigrizia spesso vince, ecco che allora sai che si fa? Ci si spalma intere giornate sul divano e addio lo sport, la forma fisica e anche il benessere.


La moda dello sport a casa però piace e fa venire voglia di fare sport anche a chi oltre allo zapping non aveva mai fatto nulla. Quindi non sono pochi coloro che decidono di abbattere pigrizia e dar retta a chi insiste nel dire che lo sport è importante.


Perché in effetti ha ragione. Non stiamo parlando unicamente dell’aspetto estetico, ma di molto di più.


Lo sport fa bene al corpo e allo spirito. Ma cosa si intende con questo? Quali sono i benefici che si ricavano dallo svolgimento di un’attività sportiva in maniera costante?


  • Cardiaci e respiratori

I primissimi benefici che potremmo elencare sono quelli a carico della circolazione, cuore e polmoni. Prendiamo ad esempio l’allenamento cardio.


Si tratta di un allenamento per il quale non è importante la forza fisica, ma si procede con un attività prolungata nel tempo. Rappresentano perfettamente l’allenamento cardio sia la cyclette che il tapis roulant.


Quando si scelgono in maniera costante attività di questo genere si aumenta la capacità del cuore di pompare sangue e dei polmoni di filtrare una quantità maggiore di aria. Sarebbe sufficiente questo a comprendere quanto faccia bene no? Ma i giovamenti non finiscono qui.

  • Metabolismo basale

Il metabolismo basale è tutto ciò che il corpo fa anche quando si è a riposo. Fa parte del metabolismo basale, il battito cardiaco, ma anche il respiro e tutta l’attività che continua indipendentemente dalla nostra volontà.


Il metabolismo basale brucia un certo quantitativo di calorie. Proprio per lui è indispensabile ingerire la corretta quantità di calorie giornaliere, per evitare che vada in modalità risparmi energetico creando problemi al nostro corpo.

  • Eliminazione delle tossine

Lo sport a casa o in generale lo sport permette al corpo di eliminare in maniera efficace le tossine. Lo sport permette di eliminare tutti gli elementi di scarto attraverso il sudore.


Inoltre se abbinato alla corretta alimentazione, con una buona quantità di fibre, offre regolarità all’intestino permettendogli di ripulirsi in maniera costante.

  • Perdita di peso

Inutile negarlo la maggior parte di noi e di coloro che si avvicinano per la prima volta allo sport, lo fanno, anzi, lo facciamo per perdere peso. In effetti lo sport è molto efficace per la perdita di peso, per bruciare un buon numero di calorie e per rimodellare il proprio fisico.


Ovvio che lo sport non è sufficiente, si ha anche bisogno di una dieta sana ed equilibrata, ricca di vitamine, fibre, proteine. Povera di grassi e zuccheri.

  • Benessere psichico

Infine la ciliegina sulla torta. Lo sport fa bene al corpo, ma anche alla mente.

L’attività sportiva permette al corpo di abbattere i livelli di stress ed innalzare l’ormone del buonumore.


Benessere mentale dato anche dalla perdita di peso.

Sentirsi bene nel proprio corpo migliora le relazioni sociali, rende ognuno può sicuro.


Sport a casa: perché conviene


Ma noi siamo qui a parlare dello sport a casa. Come sempre finiamo per perdere di visto lo scopo per cui siamo qui oggi.


Quindi abbiamo detto che lo sport a casa ha visto una grande diffusione nell’ultimo periodo. Complice un indefinito numero di punti a favore che è stato in grado di recuperare.


Allora sai cosa facciamo? Li scopriamo insieme i vantaggi del fare lo sport a casa.

Innanzitutto fare sport a casa vuol dire risparmiare. Gli abbonamenti in palestra sono non poco costosi.


Spesso questo potrebbe essere il tasto che finisce per spingere ad evitare di iscriversi. Ma con lo sport a casa non ci sono proprio più scuse eh.

Inoltre lo sport a casa conviene e sai perché? Perché non è poco il tempo che si risparmia.


Ti facciamo un esempio: per andare in palestra devi trovare il tempo per andarci e quindi del viaggio, poi dell’allenamento, della doccia, del viaggio di ritorno. Ad occhio e croce un paio di ore da impiegare e che proprio non ha, visto che ti dividi già tra casa, lavoro e famiglia.


Inoltre lo sport a casa è perfetto per chi ama allenarsi in solitaria. Ci riferiamo a tutti coloro che non sono mai andati in palestra per vergogna, perché di mettersi in competizione con altri proprio non ci tiene.


E poi, vuoi mettere non doverti allenare con il completo più alla moda del momento? Scommettiamo che quasi quasi ti stiamo convincendo.


Gli svantaggi


Beh e poi ci sono anche gli svantaggi. Inutile negarlo, non sono sempre tutto rose e fiori, ci sono anche casi in cui lo sport a casa non piace.

Ti sembra strano? Invece proprio non lo è.


Lo sport a casa si traduce nel doversi allenare in piena solitudine, senza personal trainer e senza istruttori che ti possano dare un consiglio, un piccolo aiuto. In palestra invece si può essere seguiti passo dopo passo e capire se è il caso di modificare qualcosa.


Lo sport a casa poi, non piace a chi ama l’aria di socializzazione che si respira in palestra. Diciamo che se sei un buon tampone e vai in palestra per dare una sbirciatina ai fondoschiena delle signorine, lo sport a casa non fa per te.


Stai tranquillo, non diremo nulla alla tua dolce metà.


Sport a casa: come allenarsi


Dopo tutte queste chiacchiere è il momento di scendere nel dettaglio. Come ci si allena a casa?


Con il diffondersi dello sport a casa, ecco che sono aumentati in rete i video di chi insegna esercizi di ogni tipologia. Quindi allenarsi anche semplicemente a corpo libero è estremamente semplice.


Poi c’è chi agli attrezzi proprio non vuole rinunciare e qui potremmo aprire una grandissima parentesi, che al momento ci conserviamo per altra sede. Ad ogni modo, il web e i negozi specializzati pullulano di prodotti di ogni genere, che sia: pesi, tappeti, palle e quant’altro.


Poi oltre a tutto ciò, si sono presi la loro rivincita attrezzi come il tapis roulant e la cyclette, grazie anche al mercato in continuo sviluppo. Ottimi collaboratori di chi decide di svolgere un’attività sportiva leggera e semplice da condurre anche in solitaria.


Cyclette


Visto che vanno tanto di nota, soffermiamoci un attimo su questi 2 attrezzi così tanto utilizzati per lo sport a casa. Iniziamo dalla cyclette.


Si tratta di una sorta di bicicletta su cui pedalare restando fermi sul posto. Insomma un sellino, un paio di pedali e un manubrio per procedere a un ottimo allenamento cardio.

Perfetto veramente per chiunque, anche per chi non vuole allenarsi spompandosi troppo.


Molti i modelli che si possono trovare presso i negozi specializzati.


La cyclette offre un allenamento perfetto per bruciare calorie e modellare tanto la parte alta quanto quella bassa del corpo. Semplice da utilizzare, sarebbero sufficienti 30 minuti al giorno per tornare in forma e godere di buona salute.


Tapis roulant


Poi c’è il tapis roulant apparecchio perfetto per chi ama andare a correre. Un nastro scorrevole che segue il movimento del soggetto che si dedica all’allenamento.


Il tappeto scorrevole può essere elettronico o magnetico, può inoltre essere anche pieghevole o fisso. La scelta tra la vasta proposta di modelli dovrebbe essere compiuta a seconda di quelle che sono le proprie esigenze.


Insomma il tapis roulant grazie alle sue caratteristiche di base, è un apparecchio per l’allenamento che si adatta veramente a tutti. In particolare il tapis roulant è ottimo per chi ama correre all’aria aperta.


Permette di replicare fedelmente la corsa all’aperto, ma evita le sollecitazione eccessive che potrebbero esser causa di infortuni di vario genere. Il tapis roulant è l’apparecchio perfetto per chi non rinunce alla corsa anche quando fuori piove, anche quando proprio non si vuole uscire.


Sport a casa: procedi passo dopo passo


Ma noi qualche piccolo consiglio ancora te lo vogliamo dare. Innanzitutto partiamo dall’abbigliamento.


Se ti vuoi allenare a casa, è vero che non ti devi affidare alle ultime tendenze di moda, ma scegli comunque dei vestiti che ti sembrino sufficiente comodi e ottimali per il buon allenamento.


Inoltre non affidarti al caso. Cosa intendiamo? Cerche di organizzare le tue giornate e di inserire nei tuoi tanti impegni anche 30 minuti di allenamento al giorno.


Continuiamo i nostri consigli, dicendoti che devi porti degli obiettivi, ma non esagerare. Se ti poni degli obiettivi che proprio non puoi raggiungere a un certo punto potresti cedere e gettare la spugna.


Si sempre realistico e basati su quelle che sono le tue reali possibilità.


Inoltre inizia e procedi gradualmente. Scegli un ritmo leggero che andrai ad intensificare settimana dopo settimana.


Comincia le tue sedute con almeno 10 minuti di stretching per riuscire a svegliare i tuoi muscoli ed evitare qualunque tipo di infortunio.


Sport a casa: concludendo


Ed eccoci qui in conclusione di questa nostra breve, anzi brevissima guida su quel che riguarda lo sport a casa. Allenarsi a casa vuol dire contrastare la pigrizia e la voglia di stare tutto il giorno sul divano in pieno relax.


Certo, sempre bambini e lavoro permettendo. Lo sport a casa è un modo di pensare, uno stile di vita che in molti stanno decidendo di adottare.


Non sono pochi coloro che hanno scoperto che lo sport a casa conviene. Non richiede spese e anche nel caso in cui si decidesse si acquistare un tapis roulant o una cyclette, saranno sufficienti pochi mesi per ammortizzare la spesa sottraendo dal bilancio la spesa per l’abbonamento in palestra.


Lo sport a casa conviene, ma se fosse solo questo il punto a favore, non avrebbe certo conosciuto il successo che invece ad oggi sembra aver riscosso.


Lo sport a casa può essere praticato da chiunque, apprezzato sia da chi è abituato alla palestra che chi invece preferisce lo sport all’aria aperta.


Si può fare sport nel salotto di casa propria sia a corpo libero che con l’aiuto di macchinari come la cyclette e il tapis roulant.


Per altri consigli sul mondo del fitness leggi il nostro blog.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti