• MVPshop

Fitness come stile di vita



Eccoci qui a parlare del fitness come stile di vita. Per capire quello che intendiamo con questa espressione dobbiamo partire dicendo cos’è il fitness o meglio come lo si intende.


Quando si parla di fitness si parla dello stare bene non solo esteticamente con il proprio corpo. Dietro al concetto di fitness vi è inevitabilmente anche quello di salute e questo crediamo che sia chiaro.


Quando si consiglia di fare fitness o meglio, quando si consiglia di svolgere dell’attività fisica, non ci si riferisce in maniera esclusiva al sottoporsi a un’attività sfiancante per perdere qualche chilo di troppo.


Quello che si intende è che bisogna inserire il fitness in pianta stabile nella propria vita per riuscire ad evitare qualunque tipologia di problematica fisica.


Forse ti dobbiamo spiegare un paio di cose per rendere il concetto più chiaro. Allora sai cosa dovresti fare? Ti dovresti proprio mettere comodo e continuare a leggerci fino in fondo.


Fitness come stile di vita: l’esigenza di essere nel proprio peso forma


Quando si parla di fitness come stile di vita ci si riferisce alla spinta che si dovrebbe avere a svolgere dell’attività fisica in maniera costante. Spesso si collega il fitness alla voglia che si ha nel perdere i chili di troppo.


In buona sostanza possiamo affermare che troppo spesso ci si ritrova a svolgere del fitness solo ed esclusivamente perché ci si vede fuori forma, ma il fulcro del concetto dovrebbe essere ben altro. Il fitness dovrebbe essere sinonimo di salute, per godere di essa occorre essere nel proprio peso forma.


Come dici? Non sai cos’è il peso forma? In genere con questa espressione ci si riferisce a un range di valori entro cui, il proprio peso dovrebbe rimanere per avere la certezza di non rischiare di incorrere in patologie di diversa natura.


Quindi il peso forma e allo stesso modo anche il fitness come stile di vita, non ha nulla a che fare con il fattore estetico, ma solo ed esclusivamente con quello salutare.


I rischi del sovrappeso


Quindi correlato al fitness come stile di vita è impossibile non parlare dei rischi che si corrono quando si è in sovrappeso. Di base il corpo è una macchina perfetta e nessun meccanismo dovrebbe essere sottoposto a rischi, a meno che non ci sia uno squilibrio netto.


Ecco il sovrappeso è sostanzialmente questo, uno squilibrio, quello che si ha della parte grassa rispetto a quella magra. L’equilibrio può essere ritrovato solo andando a lavorare su quello che è il proprio stile di vita, di cui il fitness dovrebbe obbligatoriamente farne parte.


Non essere nel proprio peso forma espone a un numero di rischi maggiore rispetto a quelli che si corrono normalmente. In particolare, i rischi al sovrappeso sono:

  • Patologie cardio vascolari;

  • Diabete mellito di tipo II;

  • Problematiche respiratorie come le apnee notturne;

  • Insufficienze renali;

  • Problematiche psicologiche come ansia e depressione.

Crediamo fermamente che anche solo la metà di questi rischi dovrebbero essere la spinta per fare fitness come stile di vita.


Alt, chiariamo una cosa importante, i rischi di salute di cui abbiamo fino a qui parlato non sono dipese solo dall’assenza di fitness, ma da uno stile di vita sregolato che non permette al corpo di stare bene.


Come scoprire se si è in sovrappeso


Probabilmente ci stiamo focalizzando un po’ troppo sul fitness visto come mezzo per eliminare i chili di troppo, ma ad onor del vero dobbiamo dire che, per molti che ci leggono il fitness è visto proprio in questo modo, ecco perché ci siamo innanzitutto focalizzati su questo.


Ovvio che, come vedremo, il poter perdere peso non è l’unico effetto positivo dello svolgere dell’attività fisica.


In ogni caso, per scoprire se si è in sovrappeso è consigliabile recarsi da uno specialista, quindi un dietologo o un nutrizionista, che possano valutare in maniera efficace la tua anamnesi.


In linea generale possiamo affermare che la valutazione del sovrappeso, viene fatta con l’analisi dell’Indice di Massa Corporea.


Un coefficiente che si ottiene andando a dividere il peso in chili, per l’altezza in metri elevata al quadrato e dividendo. In questa maniera si ottiene un numero che ci offre una visione generale dello stato di forma di un corpo.


In realtà non sono state poche le critiche mosse nei confronti di tale calcolo, non a caso ad esso viene spesso affiancato la misurazione delle circonferenze corporee in centimetri, le quali permettono di valutare realmente la distribuzione del grasso nel corpo.


Il fitness come stile di vita dovrebbe essere il punto di partenza di chiunque tenga alla propria salute, a maggior ragione per coloro che risultano essere in una situazione di sovrappeso o addirittura di obesità grave.


Per una vita in salute


Il vero stile di vita dovrebbe essere quello dello stare bene nel proprio corpo per riuscire a stare bene con la società intera. Come sarà chiaro a questo punto occorre avere il fitness come stile di vita per mettere al centro dell’attenzione la possibilità di godere di buona salute.


Svolgere attività fisica in maniera costante vuol dire innanzitutto contrastare i radicali liberi. Sì, hai capito bene, fare attività fisica vuol dire tenere a bada l’invecchiamento cellulare. Insomma se eri alla ricerca di un elisir di eterna giovinezza adesso sai bene dove trovarlo.


Inoltre svolgere costantemente attività fisica vuole sostanzialmente dire che si va ad aumentare la capacità cardiaca e polmonare. Una maggiore ossigenazione dei tessuti si traduce appunto nella possibilità di rallentare l’invecchiamento dell’intero corpo. Insomma è chiaro no?


Ma avere il fitness come stile di vita vuole anche dire giovare al sistema intestinale, migliorare la digestione.


Infine, non perché sia meno importante, ma perché casualmente è stato posto alla fine, l’ultimo dei benefici del fitness costante sta nella capacità dell’esercizio fisico di migliorare l’umore del soggetto.


Quindi il fitness come stile di vita previene anche problematiche psicologiche, le stesse a cui abbiamo accennato in precedenza, ansia e depressione.


Inutile negare che quando non ci si sente a proprio agio con il corpo si finisce per chiudersi nel proprio guscio, nel non riuscire a stare bene neanche con gli altri. Ecco per questo motivo se non si ha il fitness, inteso come benessere salutare come stile di vita, sono alti anche i rischi a livello psicologico.


Ma per il vero benessere sai cosa dovrebbe andare a braccetto con il fitness? La sana alimentazione.


Fitness come stile di vita e la giusta dieta


Il fitness come stile di vita non può essere sufficiente se non lo si abbina alla dieta come stile di vita. Ma fai bene attenzione, perché non ci stiamo riferendo alla dieta intesa come privazione temporanea di tutto ciò che la cucina italiana e mondiale propone per riuscire a perdere qualche chilo di troppo.


Questo deve essere ben chiaro. Ma per farlo essere in misura maggiore sai che possiamo fare? Parlarti non di dieta ma di sana ed equilibrata alimentazione.


Anche la dieta corretta viene spesso collegata alla perdita di peso, ma invece deve essere un modo per offrire al corpo ciò di cui ha bisogno. In modo particolare occorre evitare di ingerire un numero esagerato di calorie.


Il corpo ha bisogno solo delle calorie che brucia, altrimenti tutto il resto si traduce inevitabilmente in strati di adipe difficili da eliminare. Il segreto sta in 5 pasti al giorno e nell’integrazione di frutta e verdura in tutti i pasti.


La giornata dovrebbe partire dalla colazione, passare per lo spuntino, procedere verso il pranzo, continuare con la merenda e concludersi con la cena. Abbinando a pennello i cibi, non dimenticando che devono esserci: carboidrati, grassi e soprattutto proteine.


I cibi grassi e quelli spazzatura sono da evitare, esattamente come lo sono anche le bibite gassate e quelle zuccherine. Via libera a frutta e verdure che non solo regolarizza l’organismo, ma gli offre la giusta dose di vitamine e minerali.


Sembra anche semplice in questa maniera vero?


E lo sport?



Poi ovviamente parlando del fitness come stile di vita possiamo parlare anche di sport. L’allenamento è indispensabile per stare bene con il proprio corpo, per allenarlo e per renderlo tonico esattamente come lo vorresti.


Ovviamente quando si parla di fitness come stile di vita non ci si riferisce né allo sport a livello agonistico, né tanto meno allo svolgere esercizi per spomparsi alla ricerca di chissà quali risultati. Lo sport deve essere innanzitutto adeguato a quelle che sono le proprie potenzialità.


Quindi se da oggi ci si inizia ad allenare non si può certo pretendere di correre la maratona di New York no? Meglio procedere per tappe senza andare a mettere il proprio corpo eccessivamente sotto stress.


Si può ad esempio decidere di dedicare un’ora al giorno a una camminata a velocità sostenuta o decidere di svolgere dei semplici allenamenti a casa.


Quello che risulta essenziale è riuscire a iniziare in maniera blanda, per poi andare ad intensificare il proprio ritmo con il passare delle settimane, fino ad arrivare a svolgere un allenamento piuttosto intenso, magari tutti i giorni.


Ti possiamo assicurare che dopo le prime settimane di fatica, con il tempo non riuscirai più a fare a meno della tua attività fisica.


Dove allenarsi


Ma per rendere veritiera l’espressione fitness come stile di vita in che maniera ci si dovrebbe allenare? Come detto poco fa, occorre commisurare l’allenamento al proprio stato di forma. Poi il come e il dove allenarsi, quello è un altro conto.


La scelta sarà esclusivamente tua, potrai decidere di procedere allenandoti:

  • In palestra;

  • A casa;

  • All’aperto.

Ovvio che poi, puoi anche decidere di alternare le tipologie di allenamento. Le palestre sono luoghi specializzati in cui potrai affrontare un allenamento con scheda personale e si può essere seguiti da personale specializzato che possa dare dei validi consigli.


Ovvio che per allenarsi in palestra occorre anche pagare un abbonamento e trovare il tempo di recarsi alla struttura.


L’allenamento all’aperto è sicuramente il migliore, è anche quello che sembra essere in grado di produrre la maggior sensazione di benessere, peccato che però non sempre ci si può allenare all’aria aperta.


Sai bene che quando piove risulta essere impossibile. Infine l’allenamento a casa, quello che sembra avere il maggior numero di vantaggi, ma siccome non ci accontentiamo di certo di parlarne così a grandi linee, ce ne occupiamo nel paragrafo di chiusura.


Perché l’allenamento a casa


Negli ultimi anni si è fatta posto, tra la popolazione italiana una nuovissima abitudine, quella di allenarsi a casa. Insomma per noi questo è il vero spirito del fitness come stile di vita.


Un’attività che in precedenza era vista come ad esclusivo appannaggio dei VIP ad oggi è diventata un’abitudine per gran parte degli italiani che non possono o non vogliono andare in palestra ma non vogliono privarsi della loro ora di allenamento.


Il workout a casa ad oggi offre un gran numero di possibilità. Innanzitutto avere una piccola palestra a casa vuol dire non dover andare nelle strutture specializzate, questo con una serie di vantaggi non indifferenti.


Si tratta della scelta migliore per chi vuole procedere all’allenamento in solitaria, chi magari si sente a disagio dovendo allenarsi di fronte a un gran numero di persone. Inoltre offre la possibilità di un allenamento su misura per chiunque non abbia tempo di andare in palestra o non voglia pagare un abbonamento.


Come dici? Non c’è la possibilità di avere un personal trainer a disposizione? Sì, in effetti, in parte è anche vero, ma il web offre un gran numero di tutorial che possono porre rimedio a ciò.


Inoltre l’home fitness permette di allenarsi anche quando fuori è mal tempo e non ci si può allenare all’aria aperta.


Se decidi di allenarti a casa, puoi farlo o a corpo libero, utilizzando semplicemente un tappetino, oppure acquistando degli attrezzi. I più apprezzati da chi, prima di te, ha deciso di avere il fitness come stile di vita sono la cyclette e il tapis roulant.


In fondo è il mercato è talmente ampio che per ognuno ci sono opportunità su misura, sia per i prezzi che per le funzionalità.

38 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti