• MVPshop

Cosa si dimagrisce con la cyclette



Si può dimagrire con la cyclette? O ancora meglio, cosa si dimagrisce con la cyclette? Una legenda metropolitana ci racconterebbe che allenarsi con la cyclette sì, farebbe dimagrire, purtroppo però farebbe anche ingrossare le cosce.


Sappiamo bene, quanto, soprattutto le donne, desiderano delle cosce e delle gambe sottili e slanciate, quindi ci sembra chiaro che quella che è solo una legenda metropolitana potrebbe remare contro all’utilizzo della cyclette per dimagrire.


In realtà, dobbiamo ammettere che dimagrire con un allenamento costante con la cyclette permette di dimagrire in maniera piuttosto veloce, sottoponendosi a un allenamento adatto veramente a tutti.


Non ci si può certo aspettare che dopo un paio sedute di allenamento, ecco che si perde subito peso, tra l’altro il solo allenamento non può certo essere sufficiente.

Ci vuole ben altro.


Innanzitutto serve un allenamento che sia costante e che impegni ogni giorno o per lo meno una buona parte di essi.


Oltre all’allenamento non può mancare una sana e corretta alimentazione, che permette di assumere il giusto numero di calorie e non accumulare grassi in eccesso.


Cos’è la cyclette

Banale? Sì forse lo è. Ma prima di soffermarci su cosa si dimagrisce con la cyclette, vorremmo prima presentarti questo attrezzo da palestra che sta dilagando anche tra chi opta per l’allenamento a casa.


Lo sanno tutti, la cyclette è una corta di bicicletta che permette di pedalare sul posto. Un attrezzo da palestra, molto utilizzato, che va a braccetto con il tapis roulant. La cyclette esattamente come il tapis roulant può essere utilizzato veramente da tutti.


Non a caso sono entrati sempre più anche nelle case italiane, nelle giornate di chi decide di allenarsi a casa, nella comodità delle sue quattro mura.


La cyclette è dunque semplice da utilizzare, estremamente versatile e con un numero di controindicazioni veramente ridotte.

Infatti l’allenamento con la cyclette è quello che meno impatta sulle articolazioni; non a caso viene scelto anche dalle persone anziane e da chi sta recuperando da un infortunio.


Un allenamento cardio


Insomma la cyclette può essere utilizzata per dimagrire, soprattutto se si vuole perdere centimetri nella zona della vita e dei glutei. Il momento migliore per l’allenamento? Il mattino, anche se sono ottimali anche gli allenamenti che avvengono nell’arco del resto della giornata.


Per dimagrire utilizzando la cyclette questo è un aspetto da tenere bene in mente, in quanto si tratta di un allenamento cardiovacolare o aerobico, esattamente come lo è il ciclismo.


Certo rispetto a quest’ultimo offre una sollecitazione minore nei confronti delle articolazioni che non devono assecondare pendii e strade disconnesse.


La cyclette esattamente come il tapis roulant permette di svolgere un allenamento cardio, che non richiede forza fisica, ma che aiuta a bruciare calorie ad allenare cuore e polmoni. L’attività cardio e metabolica portano con loro una serie di benefici non di poco conto.


Sono in grado di mantenere in salute il cuore e i polmoni, oltre a tonificare i muscoli e migliorare il flusso di sangue e ossigeno all0interno dei tessuti muscolari.


Possiamo a questo punto affermare che allenarsi con la cyclette non è solo questione di perdere peso, ma di cercare il proprio benessere a 360 gradi.


Cosa si dimagrisce con la cyclette è chiaro, ma lo deve essere altrettanto il bisogno di costanza nello svolgimento dell’attività fisica.


Come dimagrire con la cyclette


Cosa si dimagrisce con la cyclette? Abbiamo potuto vedere che allenarsi con la cyclette è un allenamento veramente completo che non solo agisce sul corpo permettendo di perdere peso, ma anche di aiutare l’intero organismo a migliorare le sue prestazioni.


Per riuscire a perdere peso con la cyclette occorre prestare attenzione a due elementi. Innanzitutto il rapporto tra le calore che si assumono con l’alimentazione e quelle che grazie all’attività vengono bruciate.


Sembrerà scontato ma se si assumono calorie in numero maggiore rispetto a quelle che vengono bruciate con l’allenamento con la cyclette, dimagrire sarà quasi impossibile, al massimo si potrà non accumulare altro grasso in eccesso.


Quindi è chiaro che per perdere peso si devono riuscire a bruciare, con l’allenamento un quantitativo maggiore di calorie rispetto a quelle che si ingeriscono.


Un suggerimento corretto sarebbe quello di ridurre le calorie che vengono assunte. Ovviamente il tutto dovrebbe essere fatto non seguendo una dieta fai da te, ma lasciandosi seguire da un esperto, che possa insegnare il mangiare bene.


Insomma, in buona sostanza l’importante è non commettere un errore molto grossolano, quello di pensare che per dimagrire, con la cyclette è sufficiente pedalare.


Aumenta la frequenza cardiaca


Cosa si dimagrisce con la cyclette? Ma come si dimagrisce con la cyclette?


Come abbiamo potuto vedere in precedenza, il solo pedalare per dimagrire non può certo essere sufficiente. Occorre ben altro. Per riuscire a perdere peso occorre aumentare la frequenza cardiaca.


Un’attività eccessivamente blanda non permette di bruciare il quantitativo giusto delle calorie per riuscire a perdere peso. Si può affermare questo non solo della cyclette, ma di qualunque attività sportiva che non richiede un eccessivo impegno, quindi: cyclette, corsa, camminata o nuoto.


Poco conta la durata dell’allenamento, l’importante è l’intensità dell’esercizio a cui ci si sottopone. Quindi deve aumentare la frequenza cardiaca. Essa dovrebbe essere, durante la pedalata intorno al 60/70% della frequenza cardiaca massima.


Come puoi tenere il valore sotto controllo? Semplicemente utilizzando un orologio con cardiofrequenzimetro. A questo ritmo il corpo umano è in grado di bruciare i grassi, se si abbassa la frequenza non si brucia una quantità sufficiente di calorie.


Allenamento e dieta sana

Quindi è chiaro che grazie alla cyclette è possibile perdere peso e anche centimetri in tutto il corpo senza fare troppa fatica. Un allenamento che a volte viene un po’ snobbato e invece è in grado di permettere al corpo di giovarne a 360 gradi.


La cyclette offre benefici al corpo in quanto allenamento cardio che aumenta la capacità dei polmoni di far transitare sangue e ossigeno nei tessuti. Ma il solo allenamento per perdere peso non può certo essere efficace.


Occorre abbinarvi una sana e corretta alimentazione. Essa si compone innanzitutto di 5 pasti al giorno. Ognuno di essi deve comprendere tutti gli alimenti per il benessere del corpo.


Oltre a carboidrati e proteine non devono mancare le vitamine e le fibre per l’equilibrio dell’organismo.


Quando devi pedalare per perdere peso?


Ma torniamo ora alla nostra cyclette dopo questa breve parentesi sulla dieta. Pedalare con la cyclette e dedicarsi con lei all’allenamento giornaliero permette di non sottoporre le articolazioni, la schiena e le ginocchia alle pendenze e a tutti i dislivelli che la strada potrebbe presentare nel caso in cui si decidesse di allenarsi con la bicicletta all’aperto.


Se si confronta l’allenamento indoor a quello all’aperto, sembra chiaro che è più semplice mantenere un ritmo che permette di bruciare una buona quantità di calorie.


Nel caso in cui ci si ponga un obiettivo, per raggiungerlo, potrebbe essere utile stilare un programma di allenamento per procedere in maniera costante. Allenarti per 3 ore in una sola giornata e poi non pedalare per 1 settimana, non serve a nulla.


Il ritmo migliore da mantenere sarebbe quello di allenarsi a giorni alterni, per permettere al corpo di recuperare. In questa maniera il consumo di energia aumenta e poi cala, ma proprio mentre questo succede, ecco che gli si offre una nuova spinta.


Allenamento efficace


Ma conosci quello che può essere l’allenamento perfetto? Gli esperti consigliano di pedalare almeno per 30 minuti di seguito, senza mai fermarsi.


Ovvio che chi ancora è alle prime armi con il fitness può allenarsi per un periodo di durata inferiore, andando di volta in volta ad intensificare l’allenamento, permettendo al corpo di crescere e raggiungere a piccoli passi il suo obiettivo.


Porsi immediatamente l’obiettivo di pedalare per 30 minuti consecutivi potrebbe non solo non essere realistico, ma portare l’individuo a scoraggiarsi.


In questo modo si potrebbe finire per abbandonare l’allenamento, convinti che non si possa proprio fare del proprio meglio.


Invece ciò che è veramente importante è saper ascoltare il proprio corpo, riuscire a darsi il giusto tempo per raggiungere i propri obiettivi.


Infine non dimenticare che la vera e propria seduta deve essere preceduta e seguita da almeno 10 minuti di riscaldamento, che permette di riattivare il corpo e di prepararlo all’allenamento senza rischiare degli infortuni.


Cosa si dimagrisce con la cyclette e quali sono gli altri benefici


Ma l’allenamento con la cyclette non dovrebbe essere scelto solo per la perdita di peso. Anche se, lo sappiamo bene che se non si proprio degli sportivi, si finisce per cadere in una trappola, quella di credere che fare sport serve solo a perdere chili.


Non è così, innanzitutto deve essere chiaro che lo sport dovrebbe essere svolto regolarmente fin dalla prima infanzia.

Inoltre occorre sempre tenere a mente che in un solo mese di allenamento sarà possibile avere riscontro concreto di quelli che sono altri benefici portati dall’utilizzo della cyclette.


Innanzitutto se ne guadagna di buon umore, esattamente come tutte le tipologie di attività e in particolare quelle cardio. Allenarsi vuol dire produrre endorfine, gli ormoni del buonumore e della felicità.


Dopo una prima fase in cui allenarsi risulta molto faticoso, l’attività fisica diviene un’abitudine di cui non si può proprio più fare a meno. Permette di:


sentirsi sereni;

abbattere lo stress;

aumentare il buonumore.


Inoltre praticare sport in maniera regolare migliora la memoria e l’attività cerebrale, perché al cervello arriva sangue ed ossigeno in grande quantità. Anche il sonno ne guadagna, esattamente come il sistema immunitaria che sembra aumentare le barrire naturali contro virus e infezioni.


Infine si migliora la postura andando ad eliminare i dolori articolari.


Scegliere la cyclette

Quindi sì, la cyclette fa dimagrire. A questo punto non resta che sceglierla, per iniziare il proprio allenamento. Per poter scegliere l’attrezzo migliore occorre pensare ad alcune esigenze proprie, di colui che si dovrà allenare.


Innanzitutto si può pensare al budget da dedicare a questo acquisto. Quanto puoi spendere? Il mercato offre una serie di prodotti che sembrano essere identici tra di loro, ma non lo sono.


Potrai scegliere tra cyclette estremamente basilari o quelle più tecnologiche che permettono di monitorare l’allenamento in maniera efficace, per poter controllare quanto si riesce a crescere.


Certo, inutile acquistare un prodotto super tecnologico se poi fino a ieri il tuo massimo sport era il salto dei pasti e i 100 metri per arrivare al divano.


Ma questo non è l’unico elemento da valutare. Pensa anche allo spazio che hai, al luogo che dedicherai alla cyclette. Potrai anche scegliere un modello pieghevole che potrai riporre ovunque potrai ricavare un piccolo posto.


Affidarsi agli esperti


Vorresti procedere alla scelta in maniera autonoma vera? Ma sei sicuro di riuscire a trovare la cyclette migliore per quelle che sono le tue esigenze?


Quello che è possibile consigliare è: per l’acquisto del prodotto migliore, rivolgersi a degli esperti come sono quelli di MVP Shop. Il team di MVP Shop grazie alla sua esperienza decennale è in grado di offrire un consulto a tutti coloro che vogliono acquistare una cyclette per iniziare l’allenamento a casa.


Dobbiamo prendere atto che l’home fitness a oggi sembra essere la modalità di allenamento più utilizzata, quella che maggiormente incuriosisce gli sportivi dell’ultimo minuto e ha fatto in modo che l’attività fisica che in passato sembrava riservata a un numero ristretto di malati del fitness si aprisse veramente a tutti.


Non sono pochi coloro che hanno potuto constatare quanto allenarsi all’interno delle mura della propria abitazione possa essere veramente conveniente. Innanzitutto si risparmia in termini di denaro, quello che non si deve pagare per l’abbonamento in palestra.


Ma ancora più piacevole è la sensazione di potersi dedicare allo sport senza stressarsi, senza dover inserire a forza, all’interno di una giornata piena, un paio d’ore per andare in palestra, guadagnandone anche in termini di tempo.


Insomma cosa si dimagrisce con la cyclette? Beh si perde peso e centimetri in tutto il corpo. Ma i benefici della cyclette non finiscono qua: permette di allenarsi da soli, senza il bisogno di un supervisore esperto, nella completa tranquillità del proprio salotto in qualunque momento si voglia.

41 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti