• MVPshop

Cosa si dimagrisce con la cyclette



Si può dimagrire con la cyclette? O ancora meglio, cosa si dimagrisce con la cyclette? Una legenda metropolitana ci racconterebbe che allenarsi con la cyclette sì, farebbe dimagrire, purtroppo però farebbe anche ingrossare le cosce.


Sappiamo bene, quanto, soprattutto le donne, desiderano delle cosce e delle gambe sottili e slanciate, quindi ci sembra chiaro che quella che è solo una legenda metropolitana potrebbe remare contro all’utilizzo della cyclette per dimagrire.


In realtà, dobbiamo ammettere che dimagrire con un allenamento costante con la cyclette permette di dimagrire in maniera piuttosto veloce, sottoponendosi a un allenamento adatto veramente a tutti.


Non ci si può certo aspettare che dopo un paio sedute di allenamento, ecco che si perde subito peso, tra l’altro il solo allenamento non può certo essere sufficiente.

Ci vuole ben altro.


Innanzitutto serve un allenamento che sia costante e che impegni ogni giorno o per lo meno una buona parte di essi.


Oltre all’allenamento non può mancare una sana e corretta alimentazione, che permette di assumere il giusto numero di calorie e non accumulare grassi in eccesso.


Cos’è la cyclette

Banale? Sì forse lo è. Ma prima di soffermarci su cosa si dimagrisce con la cyclette, vorremmo prima presentarti questo attrezzo da palestra che sta dilagando anche tra chi opta per l’allenamento a casa.


Lo sanno tutti, la cyclette è una corta di bicicletta che permette di pedalare sul posto. Un attrezzo da palestra, molto utilizzato, che va a braccetto con il tapis roulant. La cyclette esattamente come il tapis roulant può essere utilizzato veramente da tutti.


Non a caso sono entrati sempre più anche nelle case italiane, nelle giornate di chi decide di allenarsi a casa, nella comodità delle sue quattro mura.


La cyclette è dunque semplice da utilizzare, estremamente versatile e con un numero di controindicazioni veramente ridotte.

Infatti l’allenamento con la cyclette è quello che meno impatta sulle articolazioni; non a caso viene scelto anche dalle persone anziane e da chi sta recuperando da un infortunio.


Un allenamento cardio


Insomma la cyclette può essere utilizzata per dimagrire, soprattutto se si vuole perdere centimetri nella zona della vita e dei glutei. Il momento migliore per l’allenamento? Il mattino, anche se sono ottimali anche gli allenamenti che avvengono nell’arco del resto della giornata.


Per dimagrire utilizzando la cyclette questo è un aspetto da tenere bene in mente, in quanto si tratta di un allenamento cardiovacolare o aerobico, esattamente come lo è il ciclismo.


Certo rispetto a quest’ultimo offre una sollecitazione minore nei confronti delle articolazioni che non devono assecondare pendii e strade disconnesse.


La cyclette esattamente come il tapis roulant permette di svolgere un allenamento cardio, che non richiede forza fisica, ma che aiuta a bruciare calorie ad allenare cuore e polmoni. L’attività cardio e metabolica portano con loro una serie di benefici non di poco conto.


Sono in grado di mantenere in salute il cuore e i polmoni, oltre a tonificare i muscoli e migliorare il flusso di sangue e ossigeno all0interno dei tessuti muscolari.


Possiamo a questo punto affermare che allenarsi con la cyclette non è solo questione di perdere peso, ma di cercare il proprio benessere a 360 gradi.


Cosa si dimagrisce con la cyclette è chiaro, ma lo deve essere altrettanto il bisogno di costanza nello svolgimento dell’attività fisica.


Come dimagrire con la cyclette


Cosa si dimagrisce con la cyclette? Abbiamo potuto vedere che allenarsi con la cyclette è un allenamento veramente completo che non solo agisce sul corpo permettendo di perdere peso, ma anche di aiutare l’intero organismo a migliorare le sue prestazioni.


Per riuscire a perdere peso con la cyclette occorre prestare attenzione a due elementi. Innanzitutto il rapporto tra le calore che si assumono con l’alimentazione e quelle che grazie all’attività vengono bruciate.


Sembrerà scontato ma se si assumono calorie in numero maggiore rispetto a quelle che vengono bruciate con l’allenamento con la cyclette, dimagrire sarà quasi impossibile, al massimo si potrà non accumulare altro grasso in eccesso.


Quindi è chiaro che per perdere peso si devono riuscire a bruciare, con l’allenamento un quantitativo maggiore di calorie rispetto a quelle che si ingeriscono.


Un suggerimento corretto sarebbe quello di ridurre le calorie che vengono assunte. Ovviamente il tutto dovrebbe essere fatto non seguendo una dieta fai da te, ma lasciandosi seguire da un esperto, che possa insegnare il mangiare bene.


Insomma, in buona sostanza l’importante è non commettere un errore molto grossolano, quello di pensare che per dimagrire, con la cyclette è sufficiente pedalare.


Aumenta la frequenza cardiaca


Cosa si dimagrisce con la cyclette? Ma come si dimagrisce con la cyclette?


Come abbiamo potuto vedere in precedenza, il solo pedalare per dimagrire non può certo essere sufficiente. Occorre ben altro. Per riuscire a perdere peso occorre aumentare la frequenza cardiaca.


Un’attività eccessivamente blanda non permette di bruciare il quantitativo giusto delle calorie per riuscire a perdere peso. Si può affermare questo non solo della cyclette, ma di qualunque attività sportiva che non richiede un eccessivo impegno, quindi: cyclette, corsa, camminata o nuoto.