• MVPshop

Vogatori professionali


I vogatori professionali sono attrezzi perfetti per l’allenamento a casa. No, non lasciarti spaventare dalla dicitura “professionali” sai bene che spesso viene abbinata anche al nome di alcuni elettrodomestici che tu utilizzi abitualmente a casa.


Ma allora perché sono chiamati vogatori professionali? Potrebbero avere una dimensione maggiore, sicuramente per la loro produzione sono stati utilizzati solo i migliori materiali che è possibile trovare sul mercato.


Dei prodotti pensati per un allenamento completo, si adattano veramente a tutti. In effetti, chi almeno una volta è entrato in palestra, probabilmente conosce bene i vogatori, che altro non sono se non dei macchinari pensati per la cura del proprio corpo.


A questo punto viene però da chiedersi, per quale motivo ci si dovrebbe affidare a dei prodotti professionali. Per avere la certezza che duri nel tempo, che possa essere utilizzato per ritrovare non solo la forma fisica che da anni si insegue, ma anche il benessere che il sovrappeso toglie.


Insomma, senza perderci in chiacchiere, procediamo per conoscere i vogatori professionali.


Vogatori professionali alleati del benessere

In fondo i vogatori professionali sono proprio questo, dei veri e propri alleati per il benessere di ogni donna ed ogni uomo. Sono in molti che a volte si ritrovano a pensare che dovrebbero prendersi cura di stessi, dovrebbe perdere un po’ di chili in eccesso, dovrebbero iniziare a fare del movimento fisico.


Poi però tutti questi pensieri e questi propositi sembrano inesorabilmente infrangersi contro: la pigrizia e l’estrema difficoltà nel prendersi l’impegno di andare in palestra in maniera costante.


Sì, andare in palestra è difficile, lo è perché per molti, riuscire ad abbinare ai numerosi impegni che si hanno anche del tempo per recarsi in una struttura per l’allenamento è estremamente difficile.


1000 e a volte anche di più, sono gli impegni che ognuno di noi ogni giorno ha. Non è mai semplice districarsi tra: lavoro, casa, famiglia e imprevisti.


In una giornata in cui le ore sembrano non essere mai abbastanza, la palestra diviene quasi impossibile da frequentare. Ma come si dice? Se Maometto non va dalla montagna è la montagna ad andare da Maometto?


Sull’onda di un detto che non sembra mai passare di moda, è nato l’home fitness e la possibilità di utilizzare i vogatori professionali anche nella tranquillità della propria abitazione.


Certo lo ammettiamo, ti serve spazio, se sei uno sportivo dell’ultimo momento forse questo non è l’attrezzo che fa per te, ma in fondo conoscerlo, non ti obbliga mica ad acquistarlo no?


La tendenza dell’home fitness


2 anni di pandemia hanno cambiato molti aspetti della vita comune di ognuno di noi. In questo periodo in cui fare sport all’aperto era quasi diventato un lusso e fare sport in palestra, praticamente impossibile, chi voleva tenersi comunque in forma, ha dovuto ripiegare sull’home fitness e l’allenamento a casa.


I salotti, i garage, le camere da letto, le stanze degli ospiti, sono diventate delle piccole palestre dove poter levigare il proprio corpo, dedicare qualche ora a se stessi e a dirla tutta, anche a scaricare, molta dell’energia che rimaneva lì ferma, nell’obbligo di dover rimanere dentro la propria abitazione.


Insomma, la pandemia ha fatto scoprire il benessere che si può ottenere da un allenamento quotidiano e costante.


In effetti, fino a non molti anni fa, si aveva la convinzione che, l’allenamento, che fosse in palestra o altrove, fosse un affare per pochi fissati del fitness che non possono rinunciare, neanche un giorno alle loro flessioni.


Ma con il tempo è stato poi, possibile scoprire che in effetti lo sport fa bene e adesso noi ti spieghiamo il perché. A prescindere dalla possibilità che l’attività fisica offre di perdere peso e perdere centimetri bruciando grassi e calorie, il beneficio che se ne ricava va ben oltre.


Innanzitutto, svolgere attività fisica in maniera costante, permette di scaricare lo stress. Tutta quella tensione che durante la giornata si accumula sulle spalle, sulle gambe, sul collo e su tutto lo scheletro. Ogni singolo muscolo del corpo risulterà immediatamente più morbido e snodato.


Oltre a questo, scarica anche lo stress inteso in termini di malessere psicologico. Lo stress ci stanca a livello psicologico, sembra renderci nervosi, sembra rendere tutta la gestione di un’intera giornata molto più difficile.


Lo sport lo annienta e riesce anche ad aumentare il buon umore. Insomma fare sport è un vero pacchetto benessere.


E poi? Beh e poi lo sport aumenta la capacità dei polmoni di incamerare aria, del cuore di pompare sangue, è una vera iniezione di salute. Ecco per quale motivo dovrebbe diventare una buona abitudine, da seguire sempre.


Prendersi cura di se stessi, non lo si può certo fare a giorni alterni, deve essere un lavoro costante che si abbini anche a una dieta sana e variegata, oltre a uno stile di vita equilibrato.


Allenamento a casa VS allenamento in palestra

Ma cosa c’entrano i vogatori professionali con l’allenamento a casa? Ma ma chi lo dice che un attrezzo professionale non possa essere utilizzato a casa?


Ok, facciamo così, noi adesso ti diciamo perché dovresti allenarti a casa, ma anche perché ti dovresti allenare in palestra.


Poniamo il caso tu abbia una serie di impegni che proprio non puoi rimandare, allora oggi in palestra non ci puoi proprio andare, peccato che non hai potuto neanche ieri e non potrai neanche domani.


Intanto però hai pagato il tuo abbonamento, per un servizio di cui non stai usufruendo. Allora cosa potresti fare? Potresti scegliere un posto in cui devi tornare per forza. La tua casa.

Allenarti a casa ti offre una serie di possibilità non di poco conto. Innanzitutto ti permette di non aver bisogno di ulteriori spostamenti per poterti allenare.


Inoltre nessun abbonamento andrebbe sprecato, con buona pace delle tue tasche. Non avrai poi nessun vincolo di orario. Mentre la palestra ha un orario di apertura e uno di chiusura, a casa tua ti puoi allenare proprio quando vuoi.


Se soffri di insonnia, potresti decidere di farlo anche in piena notte, ma magari non scegliere attrezzi rumorosi.