• MVPshop

Spin bike per principianti



Sei alla ricerca di informazioni sulla spin bike per principianti. Qualcuno ti ha parlato di questo attrezzo e ti sei incuriosito vero?


Qualcuno ti ha detto che è come la cyclette, ma sappi che in questo caso stanno sbagliando di grosso. La spin bike non è una cyclette, questo deve essere chiaro fin da subito per evitare di commettere errori.


Ma la spin bike è quell’attrezzo indispensabile per fare spinning, un’attività che offre non pochi benefici al corpo. Senza dubbio la spin bike è un attrezzo che offre non poche possibilità a livello di allenamento.

Molti i benefici che se ne possono ricavare. Certo, occorre qualche attenzione.


La spin bike sottopone il corpo a un numero maggiore di sollecitazioni. Proprio questo fa propendere verso l’idea che la spin bike dovrebbe essere utilizzata da persone esperte, o meglio, da chi ha già una certa preparazione fisica.


In genere non si consiglia mai questo attrezzo a chi oggi, per la prima volta, inizia a muovere i primi passi nel fitness. Ma tu, allora, a che livello credi di trovarti?


Spin bike per principianti: l’allenamento che fa bene

La spin bike è un attrezzo che è quasi sempre presente all’interno delle palestre, quindi se ti è capitato almeno una volta, di entrare in questi luoghi mitologici, ne avrai viste diverse. La spin bike è l’attrezzo indispensabile per svolgere un’attività chiamata spinning.


Lo spinning, se svolto all’interno di strutture preposte, può essere sia individuale che di gruppo, diverso il discorso se si decide di allenarsi a casa, ma questo è ovvio. Lo spinning in realtà nasce come attività di gruppo e rientra in quel gruppo di esercizi chiamati indoor cycling, esattamente come la cyclette.


Quando si svolge lo spinning in palestra, le sedute sono pilotate da un istruttore che indica all’intero gruppo come muoversi. Un’attività molto efficace per il corpo, offre la possibilità di allenarsi divertendosi.


Fare spinning vuole dire, andare ad allenare la resistenza generale del corpo. Quello che rende l’esercizio più efficace sono le variazioni di ritmo e le ripetute che permettono un notevole dispendio di energia andando a ottimizzare quello che è conosciuto come metabolismo lattacido.


Insomma, possiamo definire lo spinning e con esso, l’utilizzo della spin bike, come un allenamento ad alta intensità. Per questo motivo a volte si consiglia di intervallare le sedute con altre attività che possano permettere di scaricare la tensione del corpo e favorire la sua ripresa.


Sempre per lo stesso motivo, si sconsiglia anche l’utilizzo della spin bike da parte dei principianti del fitness, che non conoscendo i propri limiti, potrebbero spingere il loro corpo troppo oltre e questo causerebbe degli infortuni e delle problematiche non di poco conto.


Insomma anche per te che sei alla ricerca di una spin bike per principianti abbiamo una piccola raccomandazione, procedi, con molta cautela e nel momento in cui acquisterai l’attrezzo chiedi il parere di un esperto.


Le caratteristiche della spin bike


Visto che sei alla ricerca di spin bike per principianti, forse è il caso che noi ti spieghiamo alcune cose. Ad esempio, la spin bike è fissa, non ha le ruote e non ha neanche una resistenza.


Tu adesso mi chiederai, se non ha una resistenza come faccio a decidere l’intensità del mio allenamento? Eh aspetta, adesso te lo diciamo.


La resistenza della spin bike viene sostituta dal volano e da un dispositivo meccanico che va ad aumentare o diminuire la difficoltà di pedalata. Il manubrio permette di allenare anche le braccia e a volte i pedali sono dotati di incastri, proprio come quelli delle bici da corsa.


Per te che sei un principiante potrebbero andar bene anche dei ferma piedi, che ti permettono di allenare anche le gambe. Questo giusto per spiegarti che lo spinning è un allenamento completo che se svolto con il giusto attrezzo, permette di allenare tutto il corpo.


In effetti, sembra che fare spinning non solo permetta di tornare in forma, sempre ammesso che tu stia cercando questo, ma anche di ridurre lo stress, andando a prevenire alcune patologie articolari di natura reumatoide.


Inoltre, permettendo un buon dispendio di energia, lo spinning evita tutte quelle patologie che sono collegate al sovrappeso e quindi:

  • ipercolesterolemia;

  • ipertensione arteriosa;

  • diabete;

  • ipertrigliceridemia;

  • iperuricemia.


Nonostante, però, i numerosi benefici che si ricavano dallo spinning e che vedremo poi, in maniera approfondita, nel caso in cui esso non fosse svolto nella maniera corretta si potrebbe andare incontro a problematiche come:

  • lombalgia;

  • sciatalgia;

  • dolore alle ginocchia;

  • infiammazione tendine rotuleo.

Ti avevamo avvertito che la spin bike è consigliata solo a chi ha una certa dimestichezza con il fitness no? Oltre a questo, se ne sconsiglia l’utilizzo a chi ha problematiche di natura osteo-articolare, muscolare o tendineo oltre a patologie cardio-circolatorio, chi è esposto ad alti rischi di ictus o infarto.


Spin bike per principianti: i benefici


Sì, è vero, la spin bike ha alcune controindicazioni, inutile negarlo. Ma questo non vuol certo dire che non si possano ricavare anche dei benefici dall’utilizzo di questo attrezzo.


Come già detto in precedenza, lo spinning è un’attività che permette di bruciare una grande quantità di calorie. Un allenamento che permette di allenare ed attivare il metabolismo aerobico, con una serie di benefici per l’apparato cardiovascolare e respiratori.


Allenarsi con la spin bike, ha anche benefici a livello muscolare. In particolare nell’allenamento sono particolarmente coinvolti: quadricipiti femorali e muscoli posteriore della coscia.


Questo se ci si allena nella classica posizione da seduti, ma nel caso in cui si assuma la posizione in piedi, lo spinning va ad attivare anche la zona addominale, pettorale, tricipiti e branchiali.


Per te che sei ancora un principiante di questa attività, possiamo anche darti una notizia che ti farà piacere, in effetti sembra che minore è la preparazione di chi si allena, maggiore è il risultato che sarà possibile ottenere.


In particolare, lo spinning e quindi la spin bike:

  • migliora il fitness cardio-vascolare e respiratorio: il cuore riesce ad agire con maggiore efficienza, è in grado di pompare una quantità di sangue maggiore, con uno sforzo minore. Questo si traduce con un netto miglioramento della circolazione, la quale vanta una maggiore elasticità delle arterie, capillarizzazione e ritorno venoso;

  • la frequenza cardiaca a riposo sarà di molto minore;

  • si ottiene una normale pressione arteriosa;

  • i tessuti sono più ossigenati;

  • l’irrorazione coronarica del cuore è maggiore;

  • i bronchi si dilatano e si verifica quindi una miglior perfusione degli alveoli;

  • i tendini e i muscoli risulteranno molto più forti;

  • diminuisce l’insorgenza di disturbi reumatici e di artrosi, in quanto permette di sviluppare una buona massa muscolare:

  • permette di mantenere una buona densità ossea;

  • riduce il rischio di trombosi e di embolie.


Oltre a tutto questo, essendo un allenamento piuttosto intenso, lo spinning permette di bruciare una buona quantità di calorie e quindi di grassi. Questo si traduce nella possibilità di un rimodellamento corporeo, con consequenziale dimagrimento.


A tal proposito però abbiamo una piccola raccomandazione. Si tratta di uno sport che porta a bruciare molte calorie questo si traduce, ovviamente, in un aumento dell’appetito.

Se non si riesce a contrastare l’appetito con una dieta che sia sana ed equilibrata, potrebbe non esservi la perdita di peso che ci si aspettava dallo svolgimento di questa attività.


La spin bike per offrire tutti questi benefici dovrebbe essere utilizzata in maniera costante. Solo un utilizzo di questo genere può favorire l’omeostasi del metabolismo che regola il colesterolo buono, aiuta a mantenere sotto controllo la glicemia, evitando l’insorgenza del diabete mellito di tipo 2.


Questo avviene perché aumenta la tolleranza al glucosio e si riduce nettamente la trigliceridemia. Esercizio che si rivela un ottimo alleato anche per chi ha perso molto peso, infatti è in grado di diminuire l’acido urico nel sangue e previene l’insorgenza di gotta e calcolosi renale.


Precisiamo che la spin bike è sì, consigliata anche a chi si avvia verso la terza età, sempre tenendo conto della presenza di una certa preparazione fisica. In effetti lo spinning, nelle persone molto adulte permette di conservare l’equilibrio e anche alcune funzioni cognitive, prevenendo in una qualche misura l’insorgenza di demenza senile.


Infine, esattamente come qualunque tipologia di allenamento, la spin bike, contrasta lo stress e permette di recuperare il buon umore, grazie alla liberazione di endorfine. Uno sport consigliato? Sicuramente si, anche se, come vedremo tra poco, possono esserci alcuni effetti indesiderati.


Controindicazioni

Ebbene, lo abbiamo detto più volte e forse tu che sei ancora un principiante non ci credevi. Ma ci sono dei casi in cui lo spinning è sconsigliato.


Non solo su alcuni soggetti non riesce a fornire l’effetto desiderato, ma anzi può essere causa di una comparsa di effetti indesiderati. Proprio per questo motivo si consiglia sempre di considerare ogni minimo dettaglio prima di intraprendere un’attività come lo spinning e di chiedere il parere di un esperto nel momento in cui si acquista l’attrezzo.


Ovviamente questo vale soprattutto se si decide di allenarsi in solitaria a casa. Innanzitutto si sconsiglia l’uso della spin bike ai grandi obesi e a tutti coloro che si trovano in una fascia di alto rischio per quello che riguarda le ischemie cardivascolari e cerebrali.


Non praticare spinning nel caso in cui si soffra di gravi malattie alla schiena come ad esempio: ernia del disco e contratture a livello muscolare. Inoltre è sconsigliato in chi presenta complicazioni del pavimento pelvico e zone limitrofe come: inguine, ano e osso sacro.


Non viene in genere, consigliata la spin bike in presenza di fratture osseo o se vi sono delle ferite ancora in fase di rimarginazione. Allo stesso modo, si sconsiglia di intraprendere un percorso di spinning nel caso in cui si abbiano delle patologie, anche acute, nella zona dell’anca, del ginocchio e della caviglia.


Patologie che possono interessare le ossa, i muscoli, ma anche i tendini. Inoltre si sconsiglia la spin bike a chi è in grave sottopeso in quanto l’attività fisica ad alta intensità potrebbe andare a peggiorare tale situazione.


Purtroppo occorre ammettere che la spin bike è un attrezzo molto particolare e potrebbe tendenzialmente esporre a dei rischi.


Ci si può fermare a una semplice infiammazione tendinea che per quanto semplice resta comunque fastidiosa; ma nei casi più gravi si possono verificare compromissioni a livello cardio circolatorie, dispnea, inadeguata rimarginazione ossea in caso di fratture, insorgenza o aggravamento di disturbi articolari.


Ora è chiaro perché ci si deve affidare a degli esperti quando si muovono i primi passi nel fitness e si decide di acquistare una spin bike per principianti?


Spin bike per principianti: considerazioni finali


Esistono delle spin bike per principianti? In realtà non esistono prodotti specifici, potrebbero però esservi dei prodotti che si adattano maggiormente all’utilizzo da parte di chi ancora non è pratico di questo allenamento.


Quello che risulta essere fondamentale è il non essere dei principianti assoluti a livello di fitness, in quanto, in questo caso, la spin bike potrebbe non solo, non adattarsi alle proprie necessità, ma addirittura essere controproducente ed essere causa di problematiche non si poco conto. Ma questo lo abbiamo già visto vero?


Quindi cosa facciamo noi? Ti diamo un consiglio che ti sarà molto utile, nel momento in cui deciderai di acquistare una spin bike, non dimenticare di rivolgerti a degli esperti del settore.


Ad esempio i ragazzi di MVP Shop sono in grado non solo, all’interno del loro store, di offrirti le migliori soluzioni del mercato, ma anche di darti dei consigli, che, per te che sei un principiante della spin bike saranno veramente preziosi.


Quindi ti consigliamo di rivolgerti loro e di porgli molte domande per fare chiarezza e quindi per svolgere gli esercizi con una maggiore consapevolezza di quello che andrai a fare.


Ti consigliamo quindi di recarti presso lo store e provare con mano gli attrezzi che vengono messi a tua disposizione, affidandoti a più di 10 anni di esperienza del team presente in MVP Shop.


Ti ricordiamo infine che, la spin bike è un attrezzo molto efficace per prendersi cura del proprio benessere, ma occorre essere in grado di utilizzarla nel migliore dei modi.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti