• MVPshop

Quanti minuti di tapis roulant al giorno per dimagrire

Detto tra di noi, al primo posto tra le motivazioni che spingono uno chiunque di noi a comprare un tapis roulant e ad iniziare gli allenamenti con lui c’è il voler perdere peso. Ma la domanda che spesso ci si pone è: quanti minuti di tapis roulant al giorno per dimagrire occorrono?


Sembra che i pareri, come spesso succede sono discordanti tra di loro. C’è chi dice che per perdere veramente peso con il tapis roulant ci vogliano ore e ore di allenamento al giorno, altri invece sono fermamente convinti che sono sufficienti appena 30 minuti al giorno a una velocità moderata.


Come sempre la ragione sta nel mezzo, dobbiamo innanzitutto chiarire che il solo tapis roulant non può fare miracoli, anzi a dire il vero, dobbiamo sempre organizzare un allenamento completo che possa coinvolgere tutta la muscolatura.


Insomma dai, ci è chiaro che per sapere quanti minuti di tapirulant al giorno ci voglio, dobbiamo intervenire noi che adesso ti spiegheremo cosa fare. Tu per il momento mettiti comodo e leggici.


Quanti minuti di tapis roulant al giorno per dimagrire: è un allenamento veramente efficace?


Abbiamo sentito qualche vocina che ci chiedeva se in effetti il tapis roulant fosse realmente efficace per la perdita di peso. Ebbene ti possiamo sicuramente dire che l’allenamento con il tapis roulant è di tipo cardio e che è efficace per rimodellare il corpo.


Cosa vuol dire questo? Semplicemente che si tratta di un allenamento che permette di bruciare molte calorie, che non punta tutto sullo sforzo fisico. In effetti non si alzano pesi, ma si corre o si cammina a velocità sostenuta.


In sostanza permette un allenamento per un tempo maggiore, con meno fatica. Per ottenere risultati ci vuole un tempo minore, ma questo non vuol dire che non si possa arrivare all’obiettivo che ci si è posti.


Occorre solo molta più costanza e avere la pazienza di aumentare il ritmo periodicamente. Ma queste sono cose di cui ci occuperemo tra poco.


Per ora ti sia sufficiente sapere che il tapis roulant è un allenamento efficace ma non può essere l’unica soluzione, inoltre è in grado di mettere in moto il metabolismo basale è questo non fa altro che permettere al corpo di bruciare un numero maggiore di calorie.


Vuoi qualche dato per darci fiducia e per credere a tutto questo? Sai quante calorie si bruciano in 30 minuti di tapis roulant? Ben 375, ti sembrano poche?


Pensa che ci sono allenamenti molto intensi che permettono di bruciare fino a 1000 calorie ma ovviamente occorre avere una certa preparazione per riuscire ad arrivare a certi livelli.


Come allenarsi


Per avere dei risultati in che modo ci si deve allenare con il tapis roulant? Poniamo il caso tu sia ai primissimi allenamenti non puoi certo pensare che spomparti correndo duramente possa essere la soluzione. Faticherai troppo e non riuscirai a sostenere l’allenamento tutti i giorni.


Questo sai cosa vuol dire? Semplicissimo, che prima o poi mollerai e quindi risaremo punto da capo, poi sarebbe quasi inutile per noi stare qui a scriverti quanto tapis roulant per perdere pancia devi fare.


Quindi stai bene attento e ascoltaci bene, perché ti vorremmo dare dei consigli che siamo sicuri saranno molto importanti per te. L’allenamento a cui procederai utilizzando il tapis roulant dovrà essere sì, commisurato a quelli che sono gli obiettivi che tu vuoi raggiungere, ma devono essere anche giusti per il tuo livello di preparazione.


Insomma non farti prendere dal panico, il corpo è una macchina perfetta e tu devi essere in grado di ascoltarla in ogni sua manifestazione, anche nel caso in cui ti stia dicendo che stai calcando troppo la mano.


Inizia con 15 minuti di tapis roulant, diciamo anche 20 minuti, da svolgere almeno 3 volte alla settimana.


Meglio se 4 a dire il vero, regola la velocità e l’intensità, fai in modo che tu possa portare a termine il tuo allenamento nella maniera migliore. Solo nel momento in cui capirai che non stai faticando abbastanza, dovrai aumentare l’intensità e potresti anche inserire un numero maggiore di allenamenti settimanali.


Tieni bene a mente che il tuo scopo dovrebbe essere quello di riuscire ad allenarti tutti i giorni, per poter raggiungere non solo i tuoi obiettivi di peso, ma per avere anche un effetto positivo sulla tua salute.


Ancora non lo avevamo detto, ma un allenamento costante deve essere il tuo migliore amico, per via di una serie di benefici che soprattutto allenamenti come quelli cardio, portano all’organismo intero.


Ma non vogliamo anticipare molto, avremo tempo per chiarire tutto.

In sostanza possiamo concludere che puoi iniziare con un allenamento leggero per poi intensificare il percorso, ricorda che devi arrivare a 30 minuti al giorno.


L’ importanza dello stretching


L’allenamento vero e proprio, sia che venga fatto esclusivamente con il tapis roulant che invece venga integrato con altri esercizi deve però essere preceduto da un risveglio muscolare, il quale ha il compito di permettere di svolgere il proprio allenamento nella maniera migliore, senza rischiare di incorrere in infortuni che possono anche essere seri.


In altre parole quello che stiamo consigliando è di procedere con lo stretching prima di iniziare con il lavoro intenso. Si tratta dei primi 10 minuti di allenamento.


Altri 10/15 minuti devono poi essere sfruttati alla fine dell’allenamento per allungare i muscoli ed aiutarli a fermarsi senza subire traumi.


Purtroppo dobbiamo renderci conto che lo stretching troppo spesso viene sottovalutato e per arrivare subito al dunque si procede immediatamente al vero e proprio allenamento senza dare possibilità ai muscoli di prepararsi.


Purtroppo la si vede ancora troppo spesso come una pratica riservata esclusivamente agli sportivi professionisti, invece lo stretching è indispensabili per chiunque.


Ci tenevamo a chiarire questo, ma sappiamo che sei molto disciplinato e seguirai i nostri consigli.


Quanto tapis roulant per perdere la pancia


Veniamo ora a un argomento che potremmo definire alquanto delicato e te ne spieghiamo il motivo. Qualcuno decide di correre sul tapis roulant per perdere la pancia.


In effetti non è una scelta sbagliata, anche considerando che proprio il grasso addominale è quello che crea maggiori problematiche a livello di salute. Esso finisce per comprimere il corpo, certo ci riferiamo a quello in eccesso in misura abbondante.


Quindi proprio con il grasso addominale si rischiano alcune patologie che possono anche compromettere seriamente la nostra salute:

  • Diabete mellito di tipo 2;

  • Apnee notturne dovute a problematiche polmonari;

  • Problemi all’apparato circolatorio, che possono essere di vario genere. Il più banale è la ritenzione idrica portata dal sangue e dai liquidi che non riescono a defluire in maniera corretta dagli arti inferiori al cuore;

  • Difficoltà motorie: con infiammazione alle articolazioni, alle ossa e ai muscoli degli arti inferiori.

Questi sono solo alcuni dei rischi che si corrono trovandosi in una situazione di sovrappeso.

Come detto in precedenza per riuscire ad ottenere dei risultati è importante dedicare almeno 30 minuti al giorno alla corsa sul tapis roulant.


Quante calorie si bruciano in 30 minuti di tapis roulant ora lo sappiamo, sono in media 375, anche se con il tempo, anche in base alla propria corporatura si può arrivare a bruciare fino a 1000 calorie, ma questa è un’altra storia.


Peccato che per perdere peso e per ottenere dei risultati il solo tapis roulant non è sufficiente, ciò che serve è un allenamento completo.


Sfatiamo un mito, per perdere la pancia non ci si deve spompare ponendo attenzione solo alla pancia, ma si deve sempre avere una scheda di allenamento che comprenda delle attività per ogni pare del corpo.


Quindi oltre alla mezz’ora di tapis roulant potresti ad esempio abbinarvi degli esercizi a corpo libero, che ti permetteranno di perdere peso e stimolare maggiormente la tua muscolatura.


Detto questo non vuol dire che il tapis roulant non sia efficace, ma questo lo avevamo già chiarito prima ed evitiamo di tornarci nuovamente.


Quanti minuti di tapirulan al giorno: perché scegliere un allenamento cardio


In precedenza abbiamo detto che quello sul tapirulant è un allenamento cardio e proprio per questo risulta essere molto efficace sia per perdere peso che per prendersi cura del proprio organismo.


Quando si parla di allenamento cardio ci si riferisce a una tipologia di allenamento che permette di bruciare calorie nell’immediato durante l’allenamento, ma anche di movimentare il metabolismo basale.


Cos’è il metabolismo basale? Ci si riferisce ad esso quando ci si riferisce a tutte quelle attività che il nostro corpo compie in maniera automatica anche mentre noi siamo a riposo.


Questo vuol quindi dire che, andando a lavorare sul metabolismo basale, ci si assicura che il corpo sia in grado di bruciare un numero maggiore di calore anche a riposo.


Inoltre l’allenamento cardio permette uno sviluppo della massa muscolare a discapito di quella grassa, questo cosa significa? Che un corpo con una massa muscolare maggiore riesca anche nei normale movimenti, a bruciare più calorie e a mantenersi in forma in maniera costante.


Questo a prova che sì, effettivamente il tapis roulant è efficace per perdere peso, anche se richiede un lavoro costante e quotidiano da abbinare a comportamenti corretti.


I benefici di un allenamento costante



In effetti stiamo commettendo un errore, quello di soffermarci alla possibilità di utilizzare il tapis roulant per perdere peso, ma in fondo la domanda a cui dovevano rispondere è quanti minuti di tapis roulant al giorno per dimagrire occorre fare.


Quindi in fondo stavamo compiendo la nostra missione, ma abbiamo delle cose da specificare. In particolare ti dobbiamo dire che l’allenamento costante (ho detto COSTANTE quindi non che ti alleni 1 volta al mese) è efficace non solo per raggiungere e mantenere il proprio peso forma, ma per prendersi cura del proprio corpo in maniera completa.


Questo cosa vuol dire? Che lo sport fa bene all’organismo. Che lo sport fa bene all’organismo. Innanzitutto combatte la sua pigrizia che è proverbiale, inoltre stimola tutti i sistemi, in particolar quello respiratorio e quello circolatorio. Inoltro combatte le problematiche a livello psicologico.


Essere in sovrappeso può provocare ansia e depressione, soprattutto portate da un non accettarsi quando ci si guarda allo specchio e il conseguente chiudersi in se stessi. Quindi tutto ciò già sarebbe evitato dalla sola perdita di peso. Ma lo sport fa molto di più.

L’allenamento libera endorfine, questo vuole dire che riesce ad abbattere lo stress ed aumentare il buonumore.


L’efficacia dell’allenamento dipende anche da altri fattori


Quindi il tapis roulant si rivela un alleato del benessere di tutto il corpo per diversi motivi, ma basta l’allenamento per stare veramente bene? Ovvio che la risposta non può che essere negativa, altrimenti sarebbe troppo semplice no?


L’allenamento si inserisce all’interno di uno stile di vita sano ed equilibrato che prevede, insieme all’allenamento costante, anche un dieta equilibrata e un buon riposo. Per dieta sana ed equilibrata, non ci riferiamo a un alimentazione ipocalorica per perdere peso, ma piuttosto della capacità di gestire il fabbisogno giornaliero di ogni soggetto, come può essere chiunque di noi.


Quindi ricorda che il segreto sta in 5 pasti al giorno, che permettono di non sentire la fame, l’aumento della quantità di frutta e verdura e la diminuzione e quando possibile l’eliminazione dei cibi grassi. Infine ricorda l’idratazione con almeno 2 litri di acqua al giorno.


Da non dimenticare l’importanza del riposo. Alcuni studi in merito provano come dormire meno di 5 ore a notte fa ingrassare in maniera notevole.


Quanti minuti di tapis roulant al giorno per dimagrire: perché scegliere il tapis roulant



Dobbiamo arrenderci a un dato che si rivela in realtà molto interessante. Negli ultimi anni il tapis roulant è uno degli attrezzi più scelti e apprezzati per l’allenamento home made.

Questo perché riesce a simulare in maniera piuttosto efficace la corsa all’aria aperta. Anzi a dire il vero offre non pochi vantaggi in merito.


In effetti ora sai bene che occorrerebbe dedicarsi all’allenamento tutti i giorni e a volte andare a correre o recarsi in palestra non è possibile. Dunque con un tapis roulant ci si può allenare nella comodità della propria abitazione, senza orari e senza problemi metereologici.


Il tapis roulant proprio per questo sta diventato un apprezzo molto apprezzato. Inoltre è semplice da utilizzare, si adatta a tutti e in commercio è possibile trovarne di tutte le tipologie.

2.426 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti