• MVPshop

Fitness come allenarsi a casa senza attrezzi



Il fitness si traduce in salute e questo ci sembra essere chiaro. Per salute si intende la capacità di mantenere il proprio corpo in una sorta di equilibrio di benessere.


Tutto ciò poggia le sue radici innanzitutto in una vita che sia sana ed equilibrata. Alla base di ciò oltre a una dieta sana con il giusto apporto calorico, non può certo mancare l’allenamento.


Svolgere attività fisica in maniera costante è indispensabile per riuscire a stare bene con il proprio corpo. Ma se andare in palestra risulta essere quasi impossibile tra i vari impegni e per il prezzo fin troppo elevato degli abbonamenti, perché non provare con l’esercizio a casa?


Sì, hai capito bene, allenarsi a casa è oggi nella quasi normalità delle cose, sono molti i soggetti che decidono di allenarsi nella comodità del salotto della propria abitazione. E se non si ha abbastanza spazio a casa come è possibile allenarsi a casa senza attrezzi?


Proprio questo vedremo di seguito, passando ovviamene per i vantaggi dell’allenamento a casa.


Fitness come allenarsi a casa senza attrezzi: alcuni elementi preliminari


Iniziamo allora questa breve guida sul fitness e sul come allenarsi a casa senza attrezzi, partendo da alcuni elementi preliminari. Come detto in precedenza l’allenamento a casa è ormai una frontiera che potremmo dire abbattuta.


In passato le certezze erano poche; ma 2 erano presenti: la prima era che per allenarsi occorreva recarsi presso delle strutture specializzate, le palestre appunto. La seconda era che l’allenamento a casa era per i ricconi o per gli sportivi che mentre le mogli fanno shopping, loro sgobbano per il prossimo torneo.


Peccato che siamo in una società in cui le certezze sono cadute veramente tutte e questo è voluto dire, dover fare i conti con quelli che sono i cambiamenti del modo di pensare e di agire.


In tale cambiamento ha preso posto, appunto, l’allenamento a casa. Chi ha abbastanza spazio decide di farlo con degli strumenti, chi invece proprio non può, decide di optare per il corpo libero.


Insomma c’è un allenamento per ognuno, in fondo l’allenamento a casa è esattamente quello che serve per strutturare un’attività fisica su misura no?


Molto dipende anche dal risultato che si vuole raggiungere, anche se è importante non commettere l’errore di scegliere degli allenamenti che non siano multifunzionali, ma lo vedremo tra poco.


Perché allenarsi a casa


L’allenamento a casa è perfetto per tutti coloro che combattono ogni giorno con l’assenza di voglia di uscire di casa e andare in palestra, uscire da lavoro e andare in palestra. Insomma sembra proprio che andare in palestra sia diventato quasi un peso.


La vita quotidiana è talmente frenetica che aggiungere un impegno alla già movimentata routine non sembra essere proprio la scelta giusta da prendere.


Trovare il tempo e anche la voglia di andare in palestra non è semplice come sembra, anche se, te lo dobbiamo dire, che dopo le primissime settimane sembra tutto diventare più semplice. La pigrizia sarà un ricordo lontano e non potrai più fare a meno dei tuoi esercizi. In ogni caso con l’allenamento a casa, non si hanno proprio più scuse.


Inutile negarlo. Chissà perché tutti sanno che l’attività fisica fa bene, ma poi sono in pochi quelli che si convincono che farla realmente sia effettivamente la scelta giusta, eppure ci sono talmente tante possibilità per tutti.


Prendi ad esempio l’allenamento in casa. Non solo fa bene, ma poi: non c’è meteo che tenga, può anche piovere a dirotto, dentro casa puoi fare la tua serie di addominali senza nessun problema.


Non hai tempo ma soffri di insonnia? E allora perché non ti alleni di notte, nella comodità di casa tua, davanti alla tv magari, mentre vedi la tua serie televisiva preferita. Che ne pensi? Ti ho fatto venire voglia di farti allenare un po’ vero?


Ancora no? Aspetta allora ho l’argomentazione perfetta per te, se ti vuoi allenare a casa, lo puoi fare anche in pigiama, non ti devi vestire di tutto punto solo per andare in palestra e non devi neanche pagare gli abbonamenti, tanto meno consumare benzina.


Insomma, non hai scelta, devi iniziare a fare attività fisica, del fitness a casa senza attrezzi. Semplice, un allenamento leggero adatto veramente a tutti, tra l’altro a costo zero.

Cosa ti occorre? Solo un po’ di motivazione, niente di più.


Allenarsi a casa senza attrezzi è solo una questione mentale


Siamo sicuri che allenarsi a casa senza attrezzi sia così semplice come sembra. Ma quanta motivazione ci deve essere per contrastare la pigrizia che spesso ci affligge? A volte veramente tanta, inutile negarlo.


Non è semplice alzarsi dal divano e trovare la propria strada nel fitness. Non è semplice riuscire a trovare lo stimolo giusto.


A volte dall’iscrizione in palestra ne arriva molto di più e sai per quale motivo? Sarà perché alla fine hai pagato l’abbonamento e non sfruttare il servizio sarebbe un vero e proprio spreco.


Inoltre andando in palestra si socializza e si è anche seguiti da personale competente in grado di correggere i movimenti sbagliati. E a casa? Ma a casa si è da soli, chi lo dice che ci si deve allenare. La spinta in questo specifico caso deve arrivare da noi stessi e a dire il vero non è che sia sempre semplice sai?


Allenarsi a casa senza attrezzi sembra molto più difficile di quello che si possa pensare.


In sostanza è un po’ lo stesso meccanismo che si innesca con lo studio da casa o il lavoro, per riuscire a raggiungere i propri traguardi ci vuole una grande voglia di impegnarsi e anche di superare quelli che sono i propri limiti. Non è sempre semplice, soprattutto quando la spinta non arriva proprio da nessuno.


Quando non c’è nessuno a controllare gli obiettivi raggiunti, mollare è molto più semplice, quello che serve è una grande motivazione, la voglia di raggiungere alcuni obiettivi per sè e per il proprio benessere. Poi dicono che allenarsi a casa sia semplice, ma siete sicuri di questo?


Allenarsi a casa senza attrezzi: come fare


Ma veniamo al dunque che a parole sono tutti bravi, ma come ci si allena a casa senza attrezzi? Innanzitutto rinunciare agli attrezzi potrebbe essere la scelta obbligata di chi ha una casa piccola. Nonostante i moderni attrezzi siano anche in grado di essere riposti, ad esempio sotto un letto, ci sono persone che proprio non possono farlo e allora in che modo si agisce?


Vediamolo insieme.


Non sono pochi gli esercizi che si possono compiere per costruire la propria scheda degli allenamenti. Quello che risulta essere molto importante è scegliere tutti gli esercizi che possano allenare alcune zone del corpo e aiutare a raggiungere degli obiettivi.


Puoi comunque chiedere consiglio a un’esperto per creare una tua personale scheda, in alternativa puoi sempre decidere di studiare i possibili allenamenti da svolgere per riuscire a trovare la sequenza giusta.


Nel caso in cui tu decidessi di fare tutto in autonomia una raccomandazione te la dobbiamo proprio fare, non scegliere degli allenamenti che siano adatti solo a una zona del corpo, piuttosto cerca di organizzare un allenamento completo e multifunzionale, che non solo permetta di bruciare calorie, ma anche di innalzare il buon umore.


Quindi se ti vuoi allenare a casa senza attrezzi, sappi che non c’è nulla di più semplice e ormai lo avresti dovuto comprendere. Potresti curiosare sul web per scoprire degli allenamenti completi, da seguire in tempo reale mentre ti impegni nello svolgere la tua attività fisica.


Insomma ti potresti affidare a degli esperti del web e ad esempio cercare dei corsi completi su YouTube. Una piattaforma completamente gratuita che ti permette di vedere tutti i video tutorial che vuoi e poi durante le pubblicità puoi sempre fare un break, c’è la sua convenienza no?


Per allenarsi a casa puoi decidere di procedere con esercizi che siano cardio o un’ottima alternativa sono attività come lo yoga e il pilates, molto in voga e molto efficace a detta di molti.


Si tratta comunque di attività estremamente semplici da svolgere, ti saranno sufficiente pochi tutorial, in alcuni casi anche molto divertenti.


E per chi utilizza gli attrezzi?


E poi c’è proprio chi nonostante tutti i nostri consigli sul come allenarsi a casa senza attrezzi, non può proprio rinunciare né a una cyclette né tanto meno a un tapis roulant. Tranquilli, in fondo vi capiamo benissimo, chissà per quale motivo spesso ci crede che allenarsi con gli attrezzi sia molto più intenso che procedere a corpo libero.


Come se una serie di addominali o di squat non fossero sufficienti a mettere il tuo corpo sotto sforzo e permettergli quindi di stare bene con se stesso e smaltire le calorie in eccesso.


Beh in fondo capiamo anche loro, considerando che non sono poche le offerte che i negozi specializzati offrono a tutti coloro che decidono di acquistare un prodotto per il fitness a casa.


In precedenza abbiamo affermato che l’allenamento a casa senza attrezzi è un allenamento a costo zero, ma questo non vale per chi decide di comprare uno strumento apposito. Quello che è certo è che nonostante si possa sostenere una spesa essa può essere ammortizzata in pochi mesi, senza pagare l’abbonamento in palestra.


Ti ricordiamo che non sono pochi gli attrezzi che si può decidere di acquistare, sfruttando diversi budget e anche diverse funzionalità. Ma a dire il vero, questo non è il posto giusto per parlarne, quindi chiudiamo qui questa piccola parentesi.


Organizzare l’allenamento a casa senza attrezzi



Per riuscire ad ottenere dei risultati che possano dirsi buoni, è importante allenarsi 5 volte a settimane, in sedute che abbiano una durata media che va dai 20 ai 40 minuti. L’allenamento 5 volte a settimana vuol dire che ti lasciamo il week end libero.


Quello che risulta veramente importante è riuscire ad iniziare ad allenarsi con un andamento che sia lento per poi aumentare di settimana in settimana. Insomma se fino a ieri eri un tutt’uno con il tuo divano, oggi non puoi certo diventare il miglior atleta in circolazione no?


Quindi inizia con 20 minuti 3 volte alla settimana e poi aumenta ma senza spingerti mai oltre quelle che sono le tue possibilità, altrimenti potrebbe essere controproducente e spingerti a mollare tutto perché non riesci ad arrivare al risultato che ti eri imposto.


Insomma per allenarsi a casa senza attrezzi non solo ci vuole tanta motivazione ma anche un pizzico di autocritica e saper ascoltare i segnali del proprio corpo. Così come risulta essere importante aumentare il ritmo settimana dopo settimana è altrettanto importante riuscire ad organizzare le sedute di allenamento nella maniera corretta.


Sai cosa vuol dire? Che i primi 10/15 minuti dovrebbero essere dedicati allo stretching per riuscire a risvegliare i muscoli e allo stesso tempo evitare di cadere nella trappola degli infortuni. Lo stretching è una parte fondamentale dell’allenamento, non solo del suo inizio ma anche della fine.


Poi anche se hai scelto quella che è al tua scheda di allenamento personale, puoi sempre decidere di integrare diverse tipologie di esercizi. Ad esempio un giorni potresti fare tonificazione e il giorno dopo lavoro aerobico, insomma allenarsi a casa senza attrezzi vuole sostanzialmente dire che non si hanno obblighi di sorta.


Gli ultimi consigli per concludere


Siamo per concludere questa breve guida sull’allenarsi a casa senza attrezzi, ma prima vorremmo darti alcuni consigli utili.


Innanzitutto cerca di darti dei traguardi da raggiungere che non siano esagerati, cerca di non spingerti troppo oltre perché altrimenti entra in scena la frustrazione che ti farà abbandonare tutto.


Cerca sempre di non procrastinare, scegli di iniziare e porta avanti il tuo obiettivo fino alla fine senza perderti in chiacchiere come in fondo abbiamo fatto noi.


L’allenamento deve essere anzi diventare parte della tua giornata in maniera precisa non ci sono più scuse, soprattutto non ci sono proprio adesso che hai scoperto come allenarti a casa senza attrezzi.


Non puoi più dire neanche che non puoi acquistare gli attrezzi, non ti servono affatto. Siamo sicuri che con un po’ di determinazione raggiungerai i tuoi traguardi, anche se non lo credevi possibile.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti