• MVPshop

Cyclette o Spin Bike per dimagrire?



Vuoi iniziare ad allenarti, hai scoperto di avere qualche chilo di troppo allora hai deciso che è proprio il momento di rimetterti in forma. In fondo lo capiamo bene sai?


Tu che ci stai leggendo, se hai compiuto questo pensiero, in effetto non sei né il primo e né l’ultimo. Fin troppo spesso si pensa allo sport, in qualunque sua forma, solo nel momento in cui si sente di aver bisogno di perdere qualche chilo.


In barba a tutti i medici dell’OMS che dichiarano a più riprese che l’attività fisica deve rientrare all’interno di una quotidiana routine del benessere. Ma in fondo si sa che i dottori esagerano sempre….


In ogni caso, ora è il momento di prendersi cura del proprio corpo e poco conta se lo si vuole solo perché tra poco si va al mare a mostrar le chiappe chiare. Occorre scegliere un attrezzo, giusto che si ha un po’ di spazio da occupare.


Il tuo dubbio di oggi è tra cyclette e spin bike, spesso confuse l’una con l’altra, spesso difficile da distinguere, soprattutto se non si è esperti. A volte difficile da scegliere, ma forse se si conoscessero le differenze sarebbe più semplice.


Potremmo allora rispondere alla tua domanda: cyclette o spin bike per dimagrire?


Cyclette o spin bike per dimagrire: le differenze


Che si tratti di cyclette o che invece, ci si riferisca alla spin bike, si sta parlando di due attrezzi di indoor cycling. Due attrezzi che possono sembrare molto simili, a volte addirittura uguali, ma invece sono stati pensati ed ideati per soggetti con necessità completamente differenti.


Comprendere quelle che sono le reali differenze permette di scegliere in maniera molto più semplice. Entrambe efficaci per la perdita di peso, la scelta dipende soprattutto dalla condizione fisica di chi decide di utilizzare l’una o l’altra.


La prima tra le differenze che potremmo indicare è la postura. Per quello che riguarda la spin bike essa replica in maniera molto fedele la posizione che si assume sulla bici da corsa. Un attrezzo funzionale alla perdita di peso, ma che può anche risultare oltremodo scomoda. Una attrezzo che se messo a paragone con la cyclette, causa maggiori sovraccarichi alla colonna vertebrale.


E la cyclette? É la classica bici da passeggio che permette di mantenere la schiena eretta e non richiede molta forza nella pedalata. La spin bike, grazie alla sua struttura permette di simulare diversi tipi di strada. Si può pedalare in pianura, ma anche in salita e in discesa.


La fatica a cui si sottopone il corpo è molto fedele alla tipologia di strada che si simula. A seconda del prodotto che si va a scegliere è possibile che l’elettronica abbia più o meno importanza.


Se nella spin bike questa non ha molta applicazione in alcuni modelli di cyclette è indispensabile per scegliere a che livello allenarsi. Ancora qualche differenza? La spin bike è più resistente, ma a volte più rumorosa, la cyclette invece potrebbe essere la principale causa di tenidinopatia rotulea nel soggetto che vi si allena, soprattutto se soggetto a problematiche alle ginocchia, sona del corpo particolarmente sollecitata dall’allenamento.


Saper scegliere per allenarsi a casa


Che spin bike e cyclette non siano la stessa cosa, a questo punto sembra essere chiaro, ma anche non si è compreso, fino in fondo come scegliere. Perché se si era ancora a qualche anno fa, in effetti sarebbe stato tutto molto più semplice.


Fino a non molto tempo fa, l’allenamento era destinato a luoghi come la palestra o al massimo l’aria aperta. E adesso cosa è cambiato? È stata scoperta la possibilità di allenarsi a casa.


Cosa vuol dire questo? Che chiunque abbia anche un piccolissimo spazio, ha deciso di utilizzarlo per allenarsi nella comodità della propria abitazione.


Ecco per quale motivo siete qui a chiedervi cosa scegliere tra la cyclette e la spin bike. Entrambi attrezzi molto efficaci per perdere peso, la scelta parte da un’analisi della propria condizione, prima che dalla valutazione di uno o dell’altro prodotto.


Quello che è certo è che, saper scegliere, vuol dire riuscire anche a portare avanti un programma e raggiungere gli obiettivi che ci si è prefissati. Iniziamo dal disturbo che si può arrecare allenandosi a casa.


Perché è vero, allenarsi a casa è un grande vantaggio, ma la spin bike è molto rumorosa e i vicini potrebbero non gradire, soprattutto nel caso in cui si decidesse di allenarsi ad orari non consoni al disturbo di ambienti comuni.


Lo spinning che si svolge con la spin bike mette a dura prova il tendine ruolo, per questo motivo si tende a sconsigliarne l’utilizzo dell’attrezzo. Si consiglia in genere di ripiegare su una classica cyclette, meno faticosa per il corpo.


Ma se il vero scopo dell’allenamento non è il perdere peso, ma piuttosto riprendersi da un infortunio, la cyclette potrebbe essere la scelta migliore. Questo sempre che il soggetto non sia un ex atleta, il cui fisico non sia abituato ad alte stimolazioni.


Insomma che si scelga una cyclette o una spin bike l’importante è sapere a chi rivolgersi per la scelta. Come sempre, l’opzione migliore è quella di rivolgersi a degli esperti.

Questo però lo vediamo tra poco.


Cyclette o spin bike per dimagrire: la scelta migliore


Adesso tu che ci stai leggendo, vorresti sapere qual è la scelta migliore vero? Ma in realtà noi ti possiamo solo aiutare nella scelta e non possiamo dirti quale sia la migliore.


Una scelta estremamente soggettiva che molto dipende dalla propria condizione fisica e dai risultati che si vogliono ottenere. Quindi, in buona sostanza e senza offesa per nessuno, se fino a ieri credevi che lo zapping con il telecomando fosse uno sport, ti consiglieremmo di scegliere una cyclette.


Efficace, ma al tempo stesso anche estremamente semplice da utilizzare. Perfetta anche per i principianti e per tutti coloro che utilizzano solo saltuariamente l’attrezzo.


Ottima anche per chi non presenta problemi alla schiena e alle articolazioni. Un attrezzo che si adatta a persone di tutte le età e che decidono di perdere qualche chilo andando a modellare alcune zone del corpo.